Ruolo dell'ubiquitinazione nelle malattie genetiche (Prof. Meroni)

Prof.ssa Germana Meroni

Tel: +39 040 558 8679
Tel: +39 040 375 7718
email: gmeroni@units.it

 

Curriculum breve

Germana Meroni è Professore Associato di Genetica all’Università degli Studi di Trieste dal Febbraio 2015.

Germana Meroni si è laureata in Scienze Biologiche all’Università degli Studi di Milano. Ha iniziato la sua esperienza di ricerca all’Università di Milano e al DiBIT dell’Ospedale San Raffaele di Milano prima di spostarsi per un’esperienza come postdoc al Department of Human Genetics del Baylor College of Medicine, Houston, TX (USA).

Dal 1995 al 2000 Germana Meroni è stata Ricercatore al Telethon Institute of Genetics and Medicine (TIGEM) di Milano e a fine 2000 ha stabilito il suo gruppo indipendente al TIGEM di Napoli dove ha lavorato fino al giugno 2009. E’ stata group leader al Cluster in Biomedicine (CBM) in AREA Science Park di Trieste da luglio 2009 a gennaio 2015.

L’interesse scientifico di Germana Meroni si focalizza sullo studio della famiglia genica che codifica per le E3 ubiquitina ligasi contenenti il Motivo Tripartito (TRIM) nella patogenesi di malattie genetiche. Il contributo della sua ricerca nel campo include: l’iniziale definizione e caratterizzazione della famiglia TRIM (Reymond A*, Meroni G*, EMBO J 2001); l’identificazione di MID1/TRIM18, responsabile della Sindrome di Opitz, nella regolazione del citoscheletro (Cainarca, Hum Mol Gen 1999; Berti, BMC Cell Biol 2004) e nello sviluppo del cervelletto (Lancioni, J Neuroscience 2010); la caratterizzazione dell’interazione funzionale di TRIM E3 ligasi con selezionati enzimi della cascata dell’ubiquitinazione, enzimi E2 della coniugazione (Napolitano, Biochemical J. 2011; Napolitano, IUBMB Life 2012); in qualità di laboratorio internazionale di riferimento per la Sindrome di Opitz, il gruppo ha raccolto e caratterizzato molecolarmente più di 300 campioni di DNA di pazienti (Fontanella, Hum Mutation 2008; Migliore, EJMG 2013).

 

Info

Ultimo aggiornamento: 20-07-2018 - 21:30