Trasferimento della conoscenza

Che cos’è la terza missione dell’Università?

La terza missione definisce l’insieme delle attività con le quali l’Università “entra in interazione diretta con la società” (Agenzia Nazionale per la Valutazione dell’Università e della Ricerca, ANVUR, workshop 12 aprile 2013). Tali attività affiancano la missione dell’insegnamento e la missione di ricerca universitaria.

Quali sono gli obiettivi della terza missione dell’Università?

Gli obiettivi della terza missione sono molteplici e diversificati. Nel 2013, ANVUR raggruppa gli obiettivi della terza missione in due dimensioni (workshop 12 aprile 2013): la dimensione culturale e sociale, la dimensione di valorizzazione economica della conoscenza.

La dimensione culturale e sociale include prodotti che aumentano il benessere della società attraverso contenuti di natura culturale (ad es., divulgazione scientifica), sociale (ad es. salute pubblica), educativa (ad es., educazione nelle scuole, formazione continua) e civile (ad es., dibattiti pubblici).

La valorizzazione economica della conoscenza include attività che hanno come finalità la trasformazione dei prodotti della conoscenza in strumenti utili ai fini produttivi. ANVUR inserisce in questa dimensione “la gestione delle proprietà intellettuali, la creazione di imprese, la ricerca per conto di terzi e i rapporti ricerca-industria e la gestione di strutture di intermediazione e di supporto”.

Il Dipartimento di Scienze della Vita contribuisce alla terza missione dell’Università di Trieste attraverso attività rivolte:

alle scuole

al cittadino

alle imprese e le istituzioni.

Ultimo aggiornamento: 22-09-2017 - 08:10