Ecologia e Diversità delle Comunità Vegetali (Prof. Bacaro)

Prof. Giovanni Bacaro

Tel: +39 040 558 8803
Fax: +39 040 9828013
Email: gbacaro@units.it

 

Curriculum breve

Giovanni Bacaro è Professore Associato in Botanica Ambientale ed Applicata (SSD BIO03) dal 2015 presso il Dipartimento di Scienze della Vita dell’Università di Trieste.

Ha conseguito la laurea in Scienze Naturali presso l’Università “La Sapienza” di Roma e, successivamente, ha ottenuto il Dottorato Europeo in “Scienze e Tecnologie per l’Ambiente” presso l’Università di Siena.

Nel 2014 ha ottenuto l’abiltazione scientifica nazionale come professore di seconda fascia in Botanica (05/A1), Ecologia (05/C1) e in Scienze e Tecnologie dei Sistemi Arborei e Forestali (07/B2).

Nel 2017 ha ottenuto l’Abilitazione Scientifica Nazionale come professore di prima fascia in Botanica (05/A1).

Nel 2014 è stato selezionato dal Ministero dell’Ambiente per partecipare alla delegazione Italiana che ha rappresentato l’Europa alla 12esima Conferenza delle Parti della Convenzione sulla Diversità Biologica (United Nations Environment Programme – CBD, Pyeongchang, Republic of Korea 3-17 October 2014), durante il semestre Italiano di Presidenza del Concilio d’Europa.


Ha partecipato e partecipa ai seguenti progetti Europei:

  • EU Interreg Italia-Slovenia “SECAP - Supporto alle politiche energetiche e di adattamento climatico - Podpora energetskim in klimatskim politikam. Department of Life Sciences, University of Trieste. Lead Partner: Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. Total Budget: € 2.940.351,30
  • EU Interreg Italia-Austria “NO WASTE - "Biodiversità migliorata per uno sfruttamento senza rifiuti delle colture-Verbesserte Biodiversität für abfallfreie wirtschaftliche Verwertung traditioneller Kulturpflanzen”. Department of Life Sciences, University of Trieste. ITAT 2022 – NO WASTE. Budget Totale: €417.825,35
  • Life+ Project “SELPIBIOLIFE -Selvicoltura innovativa per accrescere la biodiversità dei suoli in popolamenti artificiali di pino nero”, University of Siena. LIFE13 BIO/IT/000282.
  • Life+ Project “CS-MON – Citizen Science Monitoring”, Department of Life Sciences, University of Trieste. LIFE13 ENV/IT/842
  • Life+ Project “Control of invasive alien species to restore threatened habitats in inland wetlands of northern Tuscany” (SOS Tuscan Wetlands). LIFE+11 NAT/IT/
  • Life+ Project “Restoring SILver-fir FORest” (RESILFOR)”. LIFE08 NAT /IT/000371
  • European Project FP7 “FIRESENSE: Fire Detection and Management through a Multi-Sensor Network for the Protection of Cultural Heritage Areas from the Risk of Fire and Extreme Weather Conditions, FP7-ENV-2009-1–244088-FIRESENSE”
  • European Project “BIO_SOS - Biodiversity Multi-SOurce Monitoring System: From Space To Species” FP/-SPA-2010-1-263435
  • European Project FP7 “EU-BON: Building the European Biodiversity Observation Network” FP7-ENV-2012-two-stage/ENV.2012.6.2-2


I suoi interessi di ricerca sono focalizzati sui determinanti della ricchezza di specie delle comunità vegetali alle differenti scale spaziali, dai microcosmi fino alla scala biogeografica. Per le sue ricerche utilizza una varietà di metodi quantitativi che vanno dalla meta-analisi all’utilizzo di modelli nulli, svolgendo parte della sua attività alla raccolta dei dati in campo e allo studio dell’ottimizzazione dei parametri di campionamento. Tra gli altri interessi di ricerca si ricordano:

  • Valutazione e monitoraggio della diversità vegetale in sistemi di aree protette (ed in particolare della rete Natura 2000)
  • Sviluppo e Analisi di disegni campionari per lo studio ed il monitoraggio a lungo termine della diversità vegetale
  • Analisi di strategie efficienti in termini di costi/benefeci per il campionamento
  • Sviluppo e analisi delle proprietà di indici di biodiversità
  • Analisi dei determinanti spaziali della diversità
  • Valutazione ed interpretazione delle relazioni di congruenza tra taxa
  • Analisi della diversità funzionale

Ha ottenuto dalla Società Italiana di Ecologia (SITE) il premio “Francesca e Luigi Brusarosco”  nel 2009. E’ inoltre membro dell’editorial board della rivista Diversity e revisore per numerose riviste scientifiche internazionali.


All’università di Trieste è:

  1. Coordinatore del Corso di Laurea Magistrale in Ecologia dei Cambiamenti Globali
  2. Membro del Collegio Docenti del Dottorato in Ambiente e Vita 
  3. Membro del Consiglio di Corso di Studi del corso di laurea triennale in Scienze e Tecnologie per l’ambiente e la natura

E’ attualmente supervisore di due dottorandi (Dr. Francesco Petruzzellis, Dr. Francesco Liccari) e relatore di molte tesi triennali e magistrali. E’ inoltre il responsabile scientifico di tre assegnisti di ricerca: Dr. Marco Bertoli, Dr. Rossella Napolitina, Dr. Enrico Tordoni.

Ha pubblicato oltre 80 articoli su riviste scientifiche internazionali impattate. La lista completa delle pubblicazioni è disponibile ai seguenti link:

Google Scholar

ResearchGate

 

Info

Ultimo aggiornamento: 23-08-2019 - 21:30