Biopsia liquida (Dr. Scaggiante)

 

Dott.ssa Bruna Scaggiante

Tel. + 39 040 558 3686
Email:  bscaggiante@units.it

 

Curriculum breve

Bruna Scaggiante ha conseguito la laurea in Biologia nel 1984 cum laude  e il Dottorato in Biochimica nel 1992 presso l'Università di Trieste e dal 1990 è ricercatore in Biologia Molecolare: dal 1990 al 2003 presso la Facoltà di Medicina dell'Università di Udine e dal 2003 dell'Università di Trieste.

Il suo interesse di ricerca si è concentrato sullo sviluppo di acidi nucleici come agenti terapeutici per i tumori; in particolare, ha identificato sequenze oligonucleotidiche GT in grado di formare la tripla elica di DNA per reprimere l’espressione di geni in cellule tumorali, e oligonucleotidi in grado di agire da aptameri e legarsi alla proteina eEF1A, per esercitare effetti antiproliferativi in cellule leucemiche e di tumori solidi, ma con scarso effetto tossico nelle cellule normali. Inoltre, ha evidenziato alcuni ruoli della famiglia delle proteine ​​eEF1A nello sviluppo e nella progressione dei tumori umani. Attualmente, la sua ricerca tematica è lo studio di biomarcatori del cancro con la biopsia liquida. Ha pubblicato 50 articoli peer-reviewed in riviste scientifiche internazionali e ha due brevetti su aptameri. Si interessa anche di studiare la relazione tra stili di vita e incidenza del cancro nella popolazione.

Dal 2011 è membro dell'Editorial Board del World Journal of Clinical Oncology; dal 2013 membro dell'Editorial Board of Oncology Discovery; dal 2014 fa parte dell'Editorial Board of Cancer Scholoxy.org .; dal 2018 membro dell'Editorial Board dell'International Journal of Biomedicine; dal 2020 è redattore tematico dell'International Journal of Molecular Sciences.

Dal 2013 al 2016 è stata membro del Comitato Etico “Comitato Etico Regionale Unico” FVG.

Dal 2017 al 2020 è membro del Comitato Etico dell'Università degli Studi di Trieste.

Dal 2017 al 2020 è membro del Comitato Etico per la Pratica Clinica dell'Ospedale “Nucleo Etico per la Pratica Clinica” di ASUITS

Dal 2009 è presidente della sezione provinciale di Trieste della Lega Italiana per la Lotta contro il cancro (LILT), Ente Pubblico su base associativa di notevole rilievo senza scopo di lucro che opera con la  Sanità Pubblica.

All'Università di Trieste fa parte dello staff di Professori, come Professore aggregato: dal 2003 al 2019 per la laurea in Biotecnologie, dal 2013 per la laurea in Scienze e tecnologie mediche, dal 2011 per la laurea magistrale in Chimica, dal 2010 per la laurea in Tecniche di Laboratorio biomedico, dal 2004 per la specialità di dermatologia. Dal 2013 al 2016 è stata vicecoordinatrice della laurea in Tecniche di laboratorio biomedico. È stata docente di genetica medica per la scuola di specialità in genetica medica ed è docente di biologia molecolare per la scuola di specialità in dermatologia e venereologia.

 

Info

Ultimo aggiornamento: 20-09-2021 - 21:30