Neurofisiologia sinaptica (Prof. Cingolani)

 

Prof. Lorenzo Cingolani

Tel.:      +39 040 5588728
Email:   lcingolani@units.it
Skype:  la.cingolani
Twitter: @CingolaniLab

 

Curriculum breve

Dopo essermi laureato con lode in Biologia Molecolare all'Università di Pisa (Italia), sono entrato a far parte del dipartimento del Prof. Walter Stühmer presso l'Istituto Max-Planck di Medicina Sperimentale, Göttingen (Germania), dove mi sono specializzato in elettrofisiologia studiando, sotto la supervisione della Dott.ssa Paola Pedarzani e del Dott. Martin Stocker, lo sviluppo dell'eccitabilità intrinseca. Per questo lavoro, ho conseguito un dottorato di ricerca in Neurobiologia presso l’Università Humboldt di Berlino nel 2002.

Successivamente mi sono unito al gruppo di ricerca della Dott.ssa Yukiko Goda presso l’MRC Laboratory for Molecular and Cell Biology - University College, London (UCL, Regno Unito), prima come postdoc e successivamente come ricercatore associato. Lavorando in un ambiente di ricerca estremamente stimolante che applicava un approccio sperimentale integrativo, ho scoperto un ruolo precedentemente insospettato dell’adesione cellulare nella plasticità sinaptica. Questi risultati hanno portato a diverse pubblicazioni, contribuendo ad aumentare l'interesse per le proprietà biomeccaniche del cervello.

Nel 2012 sono stato assunto come Ricercatore presso l'Istituto Italiano di Tecnologia (IIT; Genova), dove ho avuto la fortuna di lavorare nel dipartimento del Prof. Fabio Benfenati e di collaborare con il Prof. Alexander Dityatev. Qui, ho insegnato, guidato più di una dozzina di studenti laureandi e di dottorato e diretto un gruppo di ricerca che ho supportato con finanziamenti nazionali ed europei (>950.000 €). Con l'obiettivo di comprendere la specificità e diversità sinaptica nel cervello, abbiamo fornito la prima chiara dimostrazione che lo splicing alternativo dei canali Ca2+ modella la forza sinaptica. Inoltre, abbiamo implementato approcci optogenetici e di editing del genoma per tradurre le nostre più recenti scoperte in strategie terapeutiche razionali per autismo e atassia (https://www.iit.it/people/lorenzo-cingolani).

Tra il 2019 e il 2020, sono passato dall'IIT all'Università di Trieste come Professore Associato di Fisiologia, dove insegno al Master Internazionale di Neuroscienze e dirigo il Laboratorio di Neurofisiologia Sinaptica, attualmente supportato dalle fondazioni Telethon e Cariplo.

Info

Ultimo aggiornamento: 07-05-2021 - 21:30