Biodiversità, conservazione e gestione di sistemi marini-costieri (Prof. Terlizzi)


 

Prof. Antonio Terlizzi

SSD BIO/05, Zoologia

Tel: (+ 39) 040 558 8829
email: aterlizzi@units.it

Edificio M, st. B/16
Dipartimento di Scienze della Vita (DSV)
Università degli Studi di Trieste
via Giorgieri 10, 34127 Trieste, Italia 

Identificativo ORCID
Google Scholar
Scopus: 6701917332
Research gate

 

Curriculum breve

Antonio Terlizzi, nato a Napoli il 31/03/1968. Laureato con lode in Scienze Biologiche con tesi sperimentale in Biologia Marina presso l'Università di Napoli 'Federico II'. Dottore di Ricerca in Ecologia Fondamentale. Professore Ordinario (SSD BIO/05). Responsabile del Laboratorio di Zoologia e Biologia Dipartimento di Scienze della Vita (DSV) dell'Università degli Studi di Trieste. Ricercatore associato presso la Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli. Ha svolto precedentemente la sua attività di ricerca presso l'Istituto per la Corrosione Marina dei Metalli del CNR di Genova (come borsista) e l'Università del Salento di Lecce (come assegnista, ricercatore dal 2001 e Professore Associato dal 2010). La sua attività di ricerca si focalizza sui sistemi bentonici di substrato duro (naturali ed artificiali) e su quelli a fanerogame marine. In particolare, si occupa delle modalità di distribuzione spazio-temporale di popolamenti bentonici associati a tali sistemi anche in relazione ad impatti antropici, interventi di mitigazione, istituzione di Aree Marine Protette.

È delegato del Direttore del DSV per la Ricerca Ambientale e Vice coordinatore del Dottorato di Ricerca in “Ambiente e Vita” dell’Università di Trieste.

Divemaster, Agonista FIPSAS, Istruttore FIPSAS Pesca in Apnea, in possesso di certificazione Europea di Sommozzatore Scientifico Avanzato (Advanced European Scientific Diver - AESD), ha al suo attivo oltre 500 immersioni subacquee per campionamenti a scopi scientifici e ha partecipato a numerose campagne di campionamento in Mediterraneo, Cile, Nuova Zelanda, Singapore, California.

Ha partecipato e/o coordinato numerosi programmi di ricerca in collaborazione con Enti ed Istituti di ricerca nazionali ed esteri. Collabora, in qualità di revisore, con 30 riviste internazionali con fattore di impatto ed è Associate Editor dell'European Zoological Journal (già Italian Journal of Zoology). Svolge regolarmente attività di revisione di progetti di rilevanza nazionale (es. PRIN, FIRB) ed internazionale (es. CNRS, Francia; FCT, Portogallo; UEFISCDI, Romania; A*STAR, Singapore).

È stato Membro eletto della Commissione Didattica e della Commissione Fauna dell’UZI, Unione Zoologi Italiani e del Comitato Benthos nella SIBM (Società Italiana di Biologia Marina). È Membro del Direttivo della SIBM (Società Italiana di Biologia Marina) e dell’AIOSS (Associazione Italiana Operatori Scientifico Subacquei).

È Rappresentante italiano, per conto del CoNISMa, dell'EMBRC (European Marine Biological Resource Centre (http://www.embrc.eu) e, dal 2005, è membro della Commissione Scientifica della Federazione Italiana Pesca Sportiva ed Attività Subacquee (FIPSAS) in qualità di Biologo marino.

Nel 2015 è stato selezionato dall'ANVUR come membro del Gruppo di Esperti Valutazione (GEV 5 - Biologia) per la VQR 2011-2014.

 

Info

Ultimo aggiornamento: 05-05-2021 - 21:30