Peptidi di difesa dell'ospite - meccanismo d'azione e applicazioni biomediche (Prof. Scocchi)

Prof. Marco Scocchi
Telefono: +39 040 5588704
Email: mscocchi@units.it
Skype: marco_sko
Dipartimento di Scienze della Vita, Via Giorgieri n. 5, Trieste

ORCID ID: 0000-0003-1247-3641
Scopus Author ID: 6603446592

 

Curriculum breve

1989 Laurea in Biologia  (110/110) Università Degli Studi of Trieste
1990-1996 Ricercatore borsista  presso il Laboratorio Nazionale  CIB, Padriciano (Trieste)
2000 Ph.D. in Biochimica  presso l’Università di  Udine

 

Posizioni  professionali

Dal 2002 al 2015 - Ricercatore universitario  (BIO/10) Dip. Di Scienze della Vita,  Università di Trieste
Dal 2016 - Professore Associato in Biochimica (BIO/10) Dip. Di Scienze della Vita,  Università di Trieste

 

Finanziamenti alla Ricerca

  • FRA2016. Finanziamento di ateneo Università di Trieste   2016-2018. P.I.
  • Made in Trieste  Area Science Park   2018-2019. P.I.
  • E-health patient (art.12 FVG00008)  MIUR 30.09.2016 – 3.2019. Componente.
  • FFC#14/2014-15  Fondazione per la ricerca sulla Fibrosi Cistica.  P.I.
  • FRA2014.  Finanziamento di ateneo Università di Trieste  2014- 2016. P.I.

 

Insegnamenti e incarichi didattici

Titolare dei seguenti insegnamenti:

  • Biochimica clinica e diagnostica molecolare(2002-07)
  • Chimica biologica (2003-11)
  • Biochimica Marina (2004-10)
  • Biochimica cellulare per il CdS di Genomica Funzionale (dal 2009)
  • Laboratorio di Biochimica  per il CdS di STB (dal 2012)
  • Biochimica per il CdS di STAN  (dal 2016)

Dal 2016  è coordinatore del CdS di  Scienze e Tecnologie Biologiche.

 

Interessi scientifici

Il programma di ricerca coordinato da Marco Scocchi è incentrato sul ruolo biologico e sul potenziale biotecnologico dei peptidi bioattivi naturali con proprietà antimicrobiche. I "peptidi di difesa dell’ospite" (HDP) conosciuti  anche come peptidi antimicrobici (AMP) fanno parte del sistema immunitario innato degli organismi eucarioti e partecipano all'eradicazione/prevenzione delle infezioni uccidendo i patogeni e/o stimolando il sistema immunitario. Gli obiettivi del team di ricerca sono:

  • studiare il meccanismo molecolare dell'attività delle AMP e migliorarne l'efficacia
  • sviluppare nuovi farmaci AMP derivati da peptidi antimicrobici

 

Marco Scocchi è coautore di 80 pubblicazioni (WOS) su riviste e libri internazionali peer-reviewed (H-index: 35 Google Scholar, 31 Scopus).

Un elenco delle pubblicazioni sottoposte a valutazione inter pares è disponibile nelle pagine:

Google Scholar

Archivio della ricerca di Trieste - ArTs

 

 

Info

Ultimo aggiornamento: 15-07-2019 - 21:30