Interfacce cervello-computer (Prof. Battaglini)

Prof. Piero Paolo Battaglini

Telefono: +39 040 558 8601
Email: battagli@units.it

 

Curriculum breve

Piero Paolo Battaglini è professore ordinario di Fisiologia all'Università di Trieste, Dipartimento di Scienze della Vita, dal 2000. Nasce a Firenze il 14 luglio 1951. Si laurea in Medicina e Chirurgia nel 1976 presso l'Università di Catania, per poi passare all'Università di Bologna, dove è stato assistente fino al 1980 e poi ricercatore fino al 1988. Ha trascorso un periodo a Baltimora (USA) presso la Johns Hopkins University. Lì ha imparato a insegnare alle scimmie a svolgere compiti motori (movimenti di occhi e braccia) mentre si registra l'attività elettrica di singoli neuroni nella corteccia visiva. A Bologna, ha contribuito alla scoperta e alla descrizione di nuovi tipi di neuroni (real motion e real position cells), probabilmente coinvolti nel riconoscimento del movimento e della posizione degli oggetti nello spazio visivo nonostante il movimento degli occhi. Ha anche partecipato a un ampio studio neuroanatomico che ha contribuito alla conoscenza delle connessioni delle regioni visive della corteccia cerebrale.

Nel 1988 si è trasferito all'Università di Trieste, come professore associato. Qui ha continuato a collaborare con il gruppo di Bologna, contribuendo alla conoscenza del ruolo svolto da una regione visiva della corteccia parietale in movimenti visivamente guidati, nelle scimmie. Quindi ha iniziato esperimenti basati sull'elettroencefalografia e sulla stimolazione magnetica transcranica. Gli interessi principali sono nello studio degli aspetti neuronali del movimento volontario, come correlati corticali della sua preparazione ed esecuzione. Dal punto di vista della traslazione, questi studi mirano allo sviluppo di nuove interfacce cerebrali e protocolli di neurofeedback per pazienti con disabilità motorie.

Attualmente è anche coinvolto in un progetto finalizzato alla comprensione dell'alterata attività elettrica nei bambini con ADHD (sindrome da deficit di attenzione e iperattività) e nei pazienti con ictus e allo sviluppo di adeguati protocolli di neurofeedback per queste condizioni.

Il professor Battaglini ha più di 80 articoli pubblicati su riviste scientifiche internazionali.

Posizioni accademiche (ultimi 5 anni):
Professore ordinario di Fisiologia. Coordinatore dell'OPBA, il comitato etico per la sperimentazione animale dell'Università di Trieste.

 

Info

Ultimo aggiornamento: 20-07-2018 - 21:30